Vi presento la carta da parati

Maydaycasa con il nuovo anno allarga sempre più i suoi orizzonti e con immenso piacere apre una nuova collaborazione con Jannelli & Volpi illustre nome milanese nel settore carte da parati-rivestimenti murali-tessuti d’arredamento e complementi d’arredo. Noi sappiamo bene che ciò che completa un progetto d’interior design, e lo rende casa, è proprio il dettaglio e alle volte ne diviene il principale attore del progetto come nel caso di una stupenda Wallpaper!

Entrando nello showroom di via Melzo 7 a Milano è incredibile la vastità di scelta quasi imbarazzante di tipologie, disegni e colori disponibili, per questo consiglio, per non perdersi nel mare delle possibilità di darsi dei punti di partenza o d’arrivo.

Si può iniziare a capire cosa si cerca rispondendo a:

Quale stile ci piace? grafico, geometrico, pop, nordico, romantico, country, classico , damasco…di seguito alcuni esempi.

Sarà un elemento silenzioso in accordo con altri o è il protagonista assoluto attorno al quale gireranno gli arredi?

Il colore viene dopo aver capito lo stile, solo a questo punto possiamo indrodurre vincoli cromatici per la scelta in accordo mobili,pavimento, finiture, ecc.

Questo solo il primo step per non vagare senza meta e poi “da campionario nasce campionario” fino a quando v’innamorerete di una carta e senza esitazione potrete dire “L’ho trovata, è LEI”.

Il mondo dei parati è variegato per soggetti, materiali e possibilità creative che affronteremo successivamente con idee, proposte e progetti. Ci tenevo a fare le presentazioni 🙂

 

Annunci

One thought on “Vi presento la carta da parati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...