Dritte per un bagno unico

Nella vita come nella casa a fare la differenza spesso sono i dettagli. In questo articolo vorrei presentarvi alcune idee ed astuzie per dare al bagno (anche quando è piccolo) quel tocco di design che lo rende unico o trasformare problemi in opportunità d’arredo.

1_illuminazione: utilizzare dei ribassamenti per circoscrivere e sottolineare delle aree per poi incassarvi i faretti. Così facendo si caratterizza lo spazio e i fasci di luce degli incassi “arredano” l’ambiente.

project by STUDIO DIDEA ARCHITETTI ASSOCIATI

project by STUDIO DIDEA ARCHITETTI ASSOCIATI on www.homify.it

2_nicchie e muretti: spesso è necessario l’inserimento di una contro-parete o di muretti a fini impiantistici e questi vanno visti come delle opportunità per creare movimento e nicchie utili oltre che belle.

max1024_bathroom.4

ARCHITETTO MARCELLO CARZEDDA STUDIO on www.homify.it

3_sviluppo verticale: quando le misure in altezza ce lo consentono mentre la metratura orizzontale è scarsa è interessante movimentare lo spazio creando diversi livelli con la’usilio di gradini o contenitori . Questo permette di sfruttare al massimo gli spazi e personalizzare il bagno rendendolo unico.

project by PIENTKA - FASZINATION NATURSTEIN

project by PIENTKA – FASZINATION NATURSTEIN on www.homify.it

4_effetto SPA: se per qualche motivo siamo obbligati a creare un ribassamento un’idea di grande effetto è l’inserimento di faretti led RGB multicolor creando un vero effetto cromoterapia. Ogni volta che vorrete un pò di relax vi basterà andare nella vostra SPA personale!

project by DESIGN BY TORSTEN MÜLLER

project by DESIGN BY TORSTEN MÜLLER on www.homify.it

Se siete ancora in alto mare e cercate un pò di novità e spunti per l’arredo bagno vi consiglio di dare una sbirciatina ai prodotti dei Designer MeneghelloPaolelli e se vi servono idee e consigli su come applicare queste dritte al vostro bagno scriveteci progetti@maydaycasa.it

Annunci

4 thoughts on “Dritte per un bagno unico

  1. I bagni attuali molto spesso sono piccoli, per cui lo spazio di manovra è molto ridotto. Come hai ben detto tu sono i piccoli dettagli a modificare in meglio l’aspetto estetico di un ambiente. La scelta della giusta illuminazione può creare da sola veramente ottimi effetti. Molto bella la foto del bagno sviluppato in verticale.

  2. Lavorando nel settore non posso essere che d’accordo con i suggerimenti di questo articolo. Modificare lo spazio con nicchie, muretti e controsoffitti dà quel tocco di particolarità e modernità che in molti bagni manca. Da anonimo a ricercato insomma.

  3. Per quanto riguarda l’idea di trasformare il proprio bagno in una spa, crediamo che stia prendendo letteralmente piede in tutte le case. Box doccia sempre più ampi e multifunzione, vasche con idromassaggio e ora anche i faretti per la cromoterapia. Ottimi consigli!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...