Iris, riflessi in cucina

Sto valutando una cucina per un cliente e ho pensato di condividere con voi il mio approccio.

Tra le papabili c’è la Iris di Arredaclick così sono andata a curiosare e nella scheda tecnica della ferramenta  ho trovato informazioni molto utili come l’utilizzo di marchi di qualità e specifici nel settore che mi rendono serena nella scelta. Perchè andare subito a vedere la scheda tecnica prima ancora dei colori? la risposta vien da sè, la cucina è uno dei mobili con la frequenza di utilizzo maggione in casa e perciò è importante sapere cosa sta dietro “al vestito”,  come si dice… la bellezza non è sufficiente bisogna andare oltre!

L’anta di Iris ha spessore 22 mm e sono realizzate con pannelli in MDF o in particelle di legno, un buon spessore di anta è indice di cucina robusta.

Le cerniere deceleranti Blum modello Clip Top Blumotion, caratterizzate da una tecnica innovativa integrata nel fondello che permette di accompagnare dolcemente la chiusura dell’anta.

Per i cassetti e cestoni utilizzano Antaro Bianco Blum con strutturaTandembox e sistema frenante Blumotion.I rulli di scorrimento rendono possibile la corsa a levitazione e un carico dinamico di 30 / 50 / 65 kg e consentono un’estrazione completa per un accesso totale all’interno cassetto/cestone. Il sistema di ammortizzazione Blumotion garantisce una chiusura dolce e silenziosa per tutta la vita del mobile: per assicurare un elevato standard qualitativo, infatti, nel laboratorio di prova Blum cassetti e cestoni vengono aperti e chiusi fino a 100.000 volte a pieno carico.

Bene, ora che la ferramenta ha superato l’esame passiamo al lato più divertente: il design e il progetto.

Iris e’ un modello perfetto per chi ama i giochi di luci e la profondità che solo un’anta lucida può dare, inoltre perfetta per chi non vuol far salire il costo con un laccato lucido. La gamma colore ci permette sia di stare sul neutro con il sabbia e bianco lucido sia di osare un pò con il prugna e l’antracite. La componibilità, poi, lascia spazio alla fantasia e ci permette di creare delle belle soluzioni sia lineari a che con penisola.

 

iris lucida antracite: black and white per non sbagliare mai.

iris lucida antracite: black and white per non sbagliare mai.

Iris lucida bianca: minimal e tecnica

Iris lucida bianca: minimal e tecnica

Iris sabbia lucida: elegante!

Iris sabbia lucida: elegante!

Iris prugna e bianco lucido: per chi ama gli ambienti di carattere

Iris prugna e bianco lucido: per chi ama gli ambienti di carattere

Annunci

2 thoughts on “Iris, riflessi in cucina

  1. Grazie Francesca per il tuo parere, anche noi abbiamo optato per il bianco lucido ma con una parete colorata alle come fondale. Un bel compromesso tra il bianco minimal e l’audacia del colore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...